www.ittiofauna.org
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Osteitti Acipenseriformes Acipenseridae Acipenser

Lo storione cobice, Acipenser naccarii

Bonaparte, 1836


 

Nome italiano - Storione Cobice (Denominazione stabilita dal D.M. 15 luglio 1983 del Ministero della Marina Mercantile), viene chiamato anche "storione del Naccari".

 

 

Nomi dialettali italiani - Lombardia - Sturiun. Veneto - Sturion.

 

 

Nomi comuni esteri - Inglese - Adriatic sturgeon. Tedesco - Adriastsr. Francese - Esturgeon de l'Adriatique. Spagnolo - Esturión del Adriático. Portoghese - Esturjão, Esturjão-adriátici. Grecia - Xyrychi Adriatikis. Danimarca - Adriatisk stør. Svezia - Adriatisk stör. Norvegia - Adriatisk stør. Finlandia - Välimerensampi. Federazione Russa - Adriaticheskyi osetr. Polonia - Jesiotr adriatycki. Repubblica Ceca - Jeseter jadranský. Slovenia - Jadranski jeseter. Serbia - Jadranska jesetra. Albania - Blini i bardhe.

 

  Click on the image to magnify and for the references  
Click sull'immagine per ingrandire e per i riferimenti

 

Acipenser naccarii Bonaparte, 1836. Iconografia della fauna italica per le quattro classi degli animali vertebrati. Tomo III. Pesci. Roma. Iconografia, v. 3 Fasc. 15-18, puntata 80-93; v. 3 fasc. 16-17, punt.87 Pl. 129 (fig. 2). Status: nomenclatura originaria, valida. Opinioni: nomenclatura valida come "Acipenser naccarii" Bonaparte 1836, secondo Svetovidov 1973:83, Svetovidov in Whitehead et al. 1984:222, Lelek 1987:25, Artyukhin 1995:7, Mrakovcic et al. 1995:183, Bemis et al. 1997:37, Kottelat 1997:30, Bogutskaya & Naseka 2004:24. Catalogo: Böhlke 1984:17. Località tipo: fiumi Brenta, Adige, Piave, Livenza, Bacchiglione, Tagliamento; Firenze, Italia. Tipo: nessuno. Sintipi: Academy of Natural Sciences, Philadelphia, USA 624-625[ 2], Böhlke, 1984: 17).

Acipenser naccari Bonaparte, 1836. Iconografia, v. 3 fasc. 16-17, punt.87 Pl. 129 (fig. 2). Status: errore di ortografia, nomenclatura non valida.

Accipenser lutescens Rafinesque, 1820. Ichthyologia Ohiensis [Part 9]. Western Rev. Misc. Mag. 244-252; v. 3 (no. 4) 246. Status: nomen nudum, nomenclatura non valida. Anche in Rafinesque 1820:79. Il corretto nome generico è "Acipenser". Opinioni: in sinonimia di "Acipenser naccarii" Bonaparte 1836, secondo Kottelat 1997:30. Località tipo: vecchio continente. Tipo: non è noto nessun esemplare tipo.

Acipenser heckelii Brandt & Ratzeburg, 1833. Status: nomen nudum, nomenclatura non valida.

Acipenser heckelii Fitzinger, 1836. In Fitzinger& Heckel. Monographische Darstellung der Gattung "Acipenser". Ann. Wien. Mus. Naturges. 261-326; v. 1 (no. 12) 303 Pls. 26 (fig. 4), 29 (fig. 11-12). Status: sinonimo junior, nomenclatura non valida. Nome citato inizialmente in Brandt & Ratzeburg 1833:29, in cui risulta non disponibile. Opinioni: sinonimo di "Acipenser naccarii" Bonaparte 1836, secondo Kottelat 1997:30. Località tipo: Mare Adriatico, fiumi Po, Adige e Brenta, Italia. Tipo: nessuno. Sintipi: Naturhistorisches Museum, Wien, Austria, 76784 [1] 92877 ? [1]).

Acipenser platycephalus Bonaparte, 1846. Status: elencato in sinonimia, nome non disponibile, ICZN art. 11 (c)).

Acipenser Nardoi, Heckel, 1851c: 557, pl. 24 fig. 2 (località tipo; Venezia, Italia; olotipo: NMW 63076).

Acipenser nasus, Heckel, 1851c: 551, pl. 23 (località tipo: Venezia, Italia, olotipo: Naturhistorisches Museum, Wien, Austria, 63093).

Acipenser Ladanus Nardo, 1847. Status: elencato in sinonimia, nomenclatura non disponibile.

Acipenser sturionellus Nardo, 1860. Prosp. Prospetti sistematici degli animali delle provincie Venete et del mare Adriatico, e distinzione delle specie in gruppi relative alla loro geografia fisica. Venezia. Prosp. Animali Prov. Venete 104 pp.; 71. Status: elencato in sinonimia, nomenclatura non disponibile. Opinioni: in sinonimia di "Acipenser naccarii" Bonaparte 1836, secondo Kottelat 1997:31.

Acipenser ladanus Ninni, 1872. Status: sostituzione non necessaria per "Acipenser naccarii" Bonaparte 1836, potrebbe essere trattato come disponibile su indicazione di nove lavori precedenti.

Acipenser sturionaster Brusina, 1902. Nase Jesetre. Rad Jugoslav. Akad. 1-69; n° 149 52. Status: elencato in sinonimia, nome non disponibile; in accordo con Bonaparte l'autore pare essere Nardo, ma non si sono trovati riferimenti. Opinioni: in sinonimia di "Acipenser naccarii" Bonaparte 1836, secondo Kottelat 1997:31.

Acipenser nardoi Heckel, 1851. Stör-Arten der Lagunen bei Venedig. Sitzungsber. Akad. Wiss. Wien 547-563; v. 6 (pt 2) 557 Pl. 24 (fig. 2). Status: sinonimo junior, nomenclatura non valida. Opinioni: sinonimo di "Acipenser naccarii" Bonaparte 1836, secondo Svetovidov 1973:83, Kottelat 1997:31. Località tipo: Venezia, Italia, Mare Adriatico. Tipo: ?NMW 63076. Non-tipi: ?NMW 63079 (1).

Acipenser nasus Heckel, 1847. In Sezione di Zoologia, Anatomia Comparata e Fisiologia. Diario del Nono Congresso degli Scienziati Italiani convocati in Venezia nel settembre MDCCCXLVII. Diario Congresso Sci. Ital. Venezia 80. Status: sinonimo junior, nomenclatura non valida. Opinioni: sinonimo di "Acipenser naccarii" Bonaparte 1836, secondo Svetovidov 1973:83, Kottelat 1997:31. Compare anche in Heckel 1851:552, Pl. 23. Località tipo: Venezia, Italia. Tipo: NMW 63093.

 

 

Note sulla sistematica - Bonaparte identificò con questa specie Acipenser huso segnalato da Naccari (1822) in Adriatico. A. nasus e A. nardoi, che Heckel (1851) descrisse in base a individui di Venezia, sono oggi ritenuti sinonimi di A. naccarii dal quale avrebbero dovuto differire per i caratteri delle placche ossee sul capo.

 

 

Note sulla nomenclatura - Benchè Bonaparte (1846: 21) ha indicato Heckel come autore di Acipenser platycephalus, questo era solo un nome manoscritto (Fitzinger& Heckel, 1836: 304). Acipenser naccarii Bonaparte ed A. heckelii Fitzinger, sono apparsi nel 1836. Nel suo lavoro su A. naccarii, Bonaparte provvede esplicitamente a fornire una piena referenza bibliografica alla descrizione di A. heckelii in Fitzinger & Heckel (1836), evidentemente il secondo nome ha priorità. Comunque, siccome si tratta di una specie ad alto rischio d'estinzione ed è citata in diversi documenti legali nazionali ed internazionali, la conservazione del nome comunemente accettato sembra giustificata e Kottelat & Wheeler (in stampa b) hanno inoltrato una petizione alla Commissione Internazionale sulla Nomenclatura Zoologica per conservare il nome A. naccarii. Aspettando una decisione, deve essere mantenuto l'uso del nome comunemente accettato (ICZN art. 80 (a), e questo è A. naccarii.

 

 

Fonti bibliografiche principali - Porcellotti, S., 2005. Pesci d'Italia, ittiofauna delle acque dolci. Casa Editrice Plan, Firenze. Pagina 160 - 161.

Crivelli, A.J., 1996. The freshwater fish endemic to the Mediterranean region. An action plan for their conservation.. Tour du Valat Publication, 171 p. Pagina 23.

Kottelat, M., 1997 European freshwater fishes. Biologia 52, Suppl. 5:1-271.

 

 

Distribuzione di Acipenser naccarii secondo IUCN

 

 

In Italia la specie è autoctona. Lo storione Cobice è noto solo nel Mare Adriatico, dal golfo di Trieste all'isola di Corfù (Berg, 1932. In Italia, risale il Po e, limitatamente, alcuni suoi tributari minori, anche l'Adige, dove è stato segnalato a Legnago, il Brenta (Pieve di Sacco), il Bacchiglione, il Piave (sino a S. Donà), il Livenza e il Tagliamento. Frequenta anche i tratti medio terminali di alcuni fiumi appenninici: il Tronto, il Vomano, il Pescara, il Sangro ed il Bifemo, e le foci del Fortore, del Candelaro e dell'Ofanto. Probabilmente popolerà anche i tratti inferiori di alcuni fiumi della costa balcanica, ma non abbiamo segnalazioni certe a riguardo. C. Maglio scriveva nel 1901 che lo storione Cobice era un tempo abbastanza frequente nei fiumi della provincia di Pavia, dove i pescatori lo distinguevano col nome di " sturiòn sòli " da A. sturio o " sturiòn armà ". Canestrini (1861) citò questa specie nel Mar Ligure, e infatti nel Museo di Genova esiste tuttora un esemplare etichettato " Golfo di Genova ", che faceva parte della vecchia collezione universitaria. Il campione misura m 0,83 circa ed appartiene effettivamente a A. naccarii, ma la sua indicazione di provenienza è certo erronea. Nel 1888 si comunicò un altro rinvenimento nelle acque di Livorno, ma si tratta sicuramente di un'indicazione errata. Attualmente tutte le segnalazioni sono relative ad esemplari allevati in cattività reintrodotti, non è noto se la specie si riproduca in modo autonomo, pertanto A. naccari risulta estinto come popolazione selvatica.

 

 

Bibliografia - Muus, B.J. and P. Dahlström, 1968 Süßwasserfische. BLV Verlagsgesellschaft, München. 224 p.

Blanc, M., J.L. Gaudet, P. Banarescu and J.C. Hureau, 1971 European inland water fish: a multilingual catalogue. Fishing News (Books) Ltd. London.

Svetovidov, A.N., 1984 Acipenseridae. p. 220-225. In P.J.P. Whitehead, M.-L. Bauchot, J.-C. Hureau, J. Nielsen and E. Tortonese (eds.) Fishes of the north-eastern Atlantic and Mediterranean. UNESCO, Paris. vol. 1.

Bauchot, M.-L., 1987 Poissons osseux. p. 891-1421. In W. Fischer, M.L. Bauchot and M. Schneider (eds.) Fiches FAO d'identification pour les besoins de la pêche. (rev. 1). Méditerranée et mer Noire. Zone de pêche 37. Vol. II. Commission des Communautés Européennes and FAO, Rome.

Vanderpuye, C.J. and K.D. Carlander, 1971 Age, growth and condition of black crappie, Pomoxis nigromaculatus (LeSueur) in Lewis and Clark Lake, South Dakota, 1954 to 1967. Iowa State J. Sci. 45(4):541-555.

Robins, C.R., R.M. Bailey, C.E. Bond, J.R. Brooker, E.A. Lachner, R.N. Lea and W.B. Scott, 1991 World fishes important to North Americans. Exclusive of species from the continental waters of the United States and Canada. Am. Fish. Soc. Spec. Publ. (21):243 p.

Grabda, E. and T. Heese, 1991 Polskie nazewnictwo popularne kraglouste i ryby. Cyclostomata et Pisces. Wyzsza Szkola Inzynierska w Koszalinie. Koszalin, Poland. 171 p.

Birstein, V.J., 1993 Sturgeons and paddlefishes: threatened fishes in need of conservation. Conserv. Biol. 7:773-787. 8973 Vasil'yev, V.P., 1980 Chromosome numbers in fish-like vertebrates and fish. J. Ichthyol. 20(3):1-38.

Economidis, P.S., 1973 Catalogue of the fishes of Greece. Reprinted from Hellenic Oceanology and Limnology, Praktika of the Inst. of Ocean. and Fishing Research, vol. 11 (1972).

Sokolov, L.I. and L.S. Berdicheskii, 1989 Acipenseridae. The freshwater fishes of Europe. Vol. 1, Part II. p. 150-443

Fritzsch, B. and P. Moller, 1995 A history of electroreception. p. 39-55. In P. Moller, Electric Fishes: history and behavior. Fish and Fisheries series 17. Chapman & Hall, London.

Baillie, J. and B. Groombridge (eds.), 1996 1996 IUCN red list of threatened animals. IUCN, Gland, Switzerland. 378 p.

Fontana, F., 1994 Chromosomal nucleolar organizer regions in four sturgeon species as markers of karyotype evolution in Acipenseriformes (Pisces). Genome. 37(5): 888-892.

Kottelat, M., 1997 European freshwater fishes. Biologia 52, Suppl. 5:1-271.

Crivelli, A.J., 1996 The freshwater fish endemic to the Mediterranean region. An action plan for their conservation. Tour du Valat Publication, 171 p.

Sanches, J.G., 1989 Nomenclatura Portuguesa de organismos aquáticos (proposta para normalizaçao estatística). Publicaçoes avulsas do I.N.I.P. No. 14. 322 p.

Sola, L., S. Cataudella and E. Capanna, 1981 New developments in vertebrate cytotaxonomy III. Karyology of bony fishes: A review. Genetica 54:285-328.

Fontana, F. and G. Colombo, 1974 The chromosomes of Italian sturgeons. Experientia. 30(7):739-742.

Rassa, T.S., 1983 Fish. Vol. 4, Life of animals. V.E. Sokolov (ed.), Moscow: Prosveschenie. 575p.

Ndoc, R. and A. Flloko, 1995 Iktiofauna e Shqiperise. Shtepia botuese "Libri Universitar", Tirana, Albania.

Soljan, T., 1975 I pesci dell'Adriatico Arnoldo Mondadori Editore, Verona, Italy.

Klinkhardt, M, M. Tesche and H. Greven, 1995 Database of fish chromosomes. Westarp Wissenschaften. 36 36508 Hilton-Taylor, C., 2000 2000 IUCN red list of threatened species. IUCN, Gland, Switzerland and Cambridge, UK. xviii + 61 p.

Crespo, J., J. Gajate and R. Ponce, 2001 Clasificación científica e identificación de nombres vernáculos existentes en la base de datos de seguimiento informático de recursos naturales oceánicos. Instituto Español de Oceanografia, Madrid, Spain.

Economidis, P.S., 2001 Common names of Hellenic marine fishes. Aristotle University, Unpublished Technical R+A247+A42eport.

Economidis, P.S. and E. Koutrakis, 2001 Common names of comercially important Hellenic marine organisms. Aristotle University, Unpublished Technical Report.

Economidis, P.S., 1991 Check list of freshwater fishes of Greece (recent status of threats and protection). Hellenic Society for the Protection of Nature, Special publication, 48 p.

Giovannini, G., L. Colombo, P. Bronzi and G. Arlati, 1991 Growth of hatchery produced juveniles of Italian sturgeon Acipenser naccarii Bonaparte, reared intensively in fresh water. p. 401-403. In P. Williot (ed.) Acipenser. CEMAGREF Publication.

Ministero Delle Politiche Agricole e Forestali, 2002 Operative anche in Italia le prescrizioni del regolamento europeo Etichetta obbligatoria anche per i pesci , (Decreto Politiche agricole 27.3.2002).

 


Le Faune Webmuseum Osteitti Acipenseriformes Acipenseridae Acipenser
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org