www.ittiofauna.org   contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Osteichthyes Cypriniformes Cobitidae Cobitis

Il cobite comune, Cobitis bilineata  Canestrini 1865


Nomi dialettali italiani - Piemonte - stràssa sac, strusa sac. Lombardia - cagnala, usela, foragnadola, sghirla, foraprie. Veneto - cagneta, salamprea, forasass. Trentino - foraguada, cagnola. Liguria - sguarasacchi, scianca sachi.  Emilia-Romagna - cobit, cagnata, cagnetta, furena, sgheta, taiacozz, mulnarèn, maciarol. Sicilia - rivella, curinedda de sciumi.

Nomi comuni esteri - Inglese - Italian spined loach. Repubblica Ceca - Sekavec dvoupruhý.

  Click on the image to magnify and for the informations.  
Click sull'immagine per ingrandire e per le informazioni.

Cobitis bilineata Canestrini, 1865. "Note Ittiologiche". Arch. Zool. Anat. Fisiol. (Genova) v. 3 (fasc. 2). Sinonimo senior, nuova combinazione, nomenclatura ICZN valida.

Cobitis taenia bilineata Canestrini, 1865. "Note Ittiologiche."Arch. Zool. Anat. Fisiol. (Genova) v. 3 (fasc. 2). Sinonimo senior, combinazione originale, nomenclatura ICZN non valida, Opinioni - Nomenclatura valida come Cobitis bilineata Canestrini 1865, per Kottelat 1997:87, Ludwig et al. 2001:388, Bianco & Ketmaier 2001:195, Freyhof & Stelbrink 2007:269, Mustafic et al. 2008:4, Kottelat & Freyhof 2007:305, Zupancic 2008:59. Sinonimo di Cobitis taenia Linnaeus 1758, ma valida sottospecie come da descrizione, secondo Lelek 1987:247, Bianco 1988:154. Località tipo: Modenese e Treviso, Italia. Tipo: non è noto nessun esemplare tipo.

Cobitis taenia puta Cantoni, 188. "Sulla variabilità del Cobite fluviale (Cobitis taenia, L.)". Nota. Rend. Reale Ist. Lombardo Sci. Lett. (Ser. 2) v. 15 362 Pl. 1 (fig. 1). Sinonimo junior, combinazione originale, nomenclatura ICZN non valida. Opinioni - Sinonimo di Cobitis taenia Linnaeus 1758, ma valida sottospecie come da descrizione, secondo Lelek 1987:247. Sinonimo di Cobitis bilineata Canestrini 1866, secondo Kottelat 1997:87. Località tipo: Torino e Vercellese, Italia. Tipo: nessuno. Sintipi: collocazione attuale ignota.

Cobitis taenia septa Cantoni, 1882. "Sulla variabilità del Cobite fluviale (Cobitis taenia, L.)". Nota. Rend. Reale Ist. Lombardo Sci. Lett. (Ser. 2) v. 15 363 Pl. 1 (fig. 2). Sinonimo junior, combinazione originale, nomenclatura ICZN non valida. Opinioni - Sinonimo di Cobitis bilineata Canestrini 1866, secondo Kottelat 1997:87. Località tipo: Italia. Tipo: non è noto nessun esemplare tipo.

Cobitis (Cobitis) taenia zanandreai Cavicchioli, 1965: "Contributo allo studio dei Cobitidae italiani: descrizione di una nuova sottospecie del genere Cobitis: Cobitis (Cobitis) taenia zanandreai".  Boll. Zool. v. 32 (no. 2, pt 2) 1152 Figs. 1, 3. Sinonimo junior, combinazione originale, nomenclatura ICZN non valida. Opinioni - Sinonimo di Cobitis taenia Linnaeus 1758, ma valida sottospecie, come da descrizione, per Lelek 1987:247. Sinonimo di Cobitis bilineata Canestrini 1866, secondo Kottelat 1997:87. Località tipo: fiume Volturno al Ponte Annibale, Capua, Caserta, Italia. Tipo: Inst. Anat. Comp. Univ. Ferrara. Paratipi: Inst. Anat. Comp. Univ. Ferrara (4), Museo Civico di Storia Naturale, Milano, Italia, MSNM (48).

Note sulla sistematica - La specie è stata inclusa in C. taenia per lungo tempo. Studi recenti effettuati da Vasiljev & Vasiljeva (1994: 67) sulla comparazione dei dati cariologici dei Cobitis della Russia, con i dati di Cataudella et al. (1977: 163), rivelano che il materiale italiano non è conspecifico con nessuna specie presente in Russia. Questo lascia pensare che l'areale di C. bilineata sia ristretto soltanto ad alcune parti della Penisola Italiana, mentre il materiale dell'Europa centrale sia conspecifico con le popolazioni di C. taenia scandinave.

Fonti bibliografiche principali - Kottelat M. and J. Freyhof 2007. Handbook of European freshwater fishes. Kottelat, Cornol, Switzerland and Freyof, Berlin, Germany. Pagina 305 - 306.

 

Distribuzione originaria di Cobitis bilineata secondo IUCN

 

L'area di distribuzione originaria comprende i bacini dell'Adriatico settentrionale dal fiume Po al fiume Soca, in Italia, Svizzera e Slovenia. Inoltre la specie è autoctona nel bacino del fiume Zrmanje in Croazia e nel bacino del Rodano in Francia (fiume Durance). Introdotta in quasi tutta Italia, comprese le isole, nel nord est della Spagna e nel bacino superiore del Reno in Svizzera.

BibliografiaBianco, P.G. 1994. L'Ittiofauna continentale dell'Appennino umbro-marchigiano, barriera semipermeabile allo scambio di componenti primarie tra gli oppositi versanti dell'Italia centrale. Biogeographia 17: 427–483.

Bianco, P.G. 1995. Mediterranean endemic freshwater fishes of Italy. Biological Conservation 72: 159–170.

Bianco, P.G. 2002. Pesci, Boitani L., Corsi F., Falcucci A., Maiorano L., Marzetti I., Masi M., Montemaggiori A., Ottaviani D., Reggiani G., Rondinini C., Rete Ecologica Nazionale. Un approccio alla conservazione dei vertebrati italiani. Università di Roma "La Sapienza", Dipartimento di Biologia Animale e dell'Uomo; Ministero dell'Ambiente, Direzione per la Conservazione della Natura; Istituto di Ecologia Applicata.

Bianco, P.G. and V. Ketmaier, 2001 Anthropogenic changes in the freshwater fish fauna of Italy, with reference to the central region and Barbus graellsii, a newly established alien species of Iberian origin. J. Fish Biol. 59(Suppl.A):190-208. Anon., 2003 Fish collection of the Royal Ontario Museum. Royal Ontario Museum.

Bohlen, J. and Rab, P. 2001. Species and hybrid richness in spined loaches of the genus Cobitis (Teleostei: Cobitidae), with a checklist of European forms and suggestions for conservation. Journal of Fish Biology 59(Supplement A): 75–89.

Hanel, L. and J. Novák, 2002 Ceské názvy zivocichu V. Ryby a ryboviti obratlovci (Pisces) 3., maloústí (Gonorhynchiformes) - máloostní (Cypriniformes). Národní muzeum (zoologické oddelení), Praha.

Kottelat, M., 1997 European freshwater fishes. Biologia 52, Suppl. 5:1-271.

Perdices, A. and Doadrio, I. 2001. The molecular systematics and biogeography of the European Cobitids based on mitochondrial DNA sequences. Molecular Phylogenetics and Evolution 19: 468–478.

Porcellotti, S., 2005. Pesci d'Italia, ittiofauna delle acque dolci. Casa Editrice Plan, Firenze. Pagina 74.

Schneider, D., Mrakovcic, M., Mustafic, P. and Kerovec, M. 2000. Morphological differences in some Cobitis populations from Croatia. Folia Zoologica 49(Suppl. I): 227–234.

Sumer, S. and Povz, M. 2000. Morphometric and merisitc characters of the genera Cobitis and Sabanejewia (Cobitidae) in Slovenia. Folia Zoologica 49(Suppl. I): 235–240.


Le Faune Webmuseum Osteichthyes Cypriniformes Cobitidae Cobitis
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org