www.ittiofauna.org   contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Osteichthyes Cypriniformes Cyprinidae

Il genere Aspius, Agassiz 1832

Aspius Agassiz 1832. Untersuchungen über die fossilen Süsswasser-Fische der tertiären Formationen. Neues Jahrbuch für Mineralogie, Geognosie, Geologie und Petrefakten-kunde. v. 3: 129-138. Genere maschile. Specie tipo - Cyprinus aspius Linnaeus 1758. Compare datato Agassiz 1832 come sopra, con specie elencate (p. 132), "...und Aspius [come specie], Alburnus bipunctatus, etc. als Genus Aspius Ag..." e (p. 134) "...Aus dem Genus Aspius: eine Art A. gracilis Ag., mit bipunctatus verwandt." Anche in Agassiz 1835:38. Tipo per tautonomia assoluta. Opinioni - nomenclatura generica valida come Aspius Agassiz 1832, secondo Yang & Hwang 1964:19, Bogutskaya 1987:936, Bogutskaya 1998:58, Luo in Chen et al. 1998:90, Hänfling & Brandl 2000:267, Bogutskaya & Naseka 2004:82.

Note sulla sistematica - Dati molecolari e morfologici suggeriscono che Aspius dovrebbe essere incluso nel genere Leuciscus. Si attendono ulteriori approfondimenti che stabiliranno la definitiva validità di questo genere monotipico.

  Genere Specie  
Aspius

aspius_aspius01.jpg (79022 byte)

Aspius aspius

Ciprinidi di grandi dimensioni, prettamente carnivori, ampiamente diffusi nei fiumi di pianura dell'Europa centrale ed orientale. Sono presenti popolazioni anadrome che svolgono la fase trofica nei mari a bassa salinità: Mar Nero, Mar Caspio e Baltico settentrionale. In Europa è diffusa una sola specie: A. aspius, possono essere presenti alcune sottospecie. Le popolazioni del Caspio vengono identificate come sottospecie: Aspius a. taeniatus (Eichwald, 1873).


Le Faune Webmuseum Osteichthyes Cypriniformes Cyprinidae
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org