www.ittiofauna.org
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Webmuseum Osteichthyes Cypriniformes Leuciscidae  

Il genere Iberochondrostoma,

Robalo, Almada, Levy & Doadrio, 2006

 

Iberochondrostoma Robalo, Almada, Levy & Doadrio, 2006. Re-examination and phylogeny of the genus Chondrostoma based on mitochondrial and nuclear data and the definition of 5 new genera. Molecular Phylogenetics and Evolution v. 42: 362-372. Genere femminile. Specie tipo - Leuciscus lemmingii Steindachner 1866. Tipo per designazione originale. Opinioni - Nomenclatura generica valida come Iberochondrostoma Robalo, Almada, Levy & Doadrio 2006, secondo Doadrio & Elvira 2007:296, Kottelat & Freyhof 2007:154, 196, Perea et al. 2010:4, 15.

 

 

Etimologia - Greco, Iberos = iberico + Greco, chondros = cartilagine + greco, stoma = bocca.

 

  Genere Specie  
Iberochondrostoma

Mira pardelha

Iberochondrostoma almacai

Pardilla

Iberochondrostoma lemmingii

Boga portoghese

Iberochondrostoma lusitanicum

Boga del fiume Tago

Iberochondrostoma olisiponensis

Pardilla oretana

Iberochondrostoma oretanum

 

Per lungo tempo al genere Chondrostoma è stato assegnato un insieme eterogeneo di specie, che per caratteristiche comuni avevano la presenza di un cappuccio rostrale sopra il labbro superiore e la presenza di un rivestimento corneo sopra gran parte del labbro inferiore. La presenza di varie morfologie all'interno del gruppo segnalava la probabile presenza di linee filetiche separate. grazie alle recenti tecniche di indagine molecolare, questa ipotesi è stata confutata ed il primitivo genere Chondrostoma è stato smembrato in 6 generi distinti: Achondrosoma, Chondrostoma, Iberochondrostoma, Parachondrostoma, Protochondrostoma, e Pseudochondrostoma.

 

 

Genere endemico della Penisola Iberica, composto da specie precedentemente considerate parte del genere Chondrostoma. Leuciscidi di piccola taglia, con bocca piccola, privi di bordo corneo sul labbro inferiore. Diffusi in acque a corrente moderata ricche di vegetazione sommersa. Le specie di questo genere sono chiaramente definite dai loro tratti molecolari, ma  l'aspetto morfologico, molto simile alle specie dei generi precedentemente citati, non consente di fornire una chiave molto chiara per la loro diagnosi.

 


Webmuseum Osteichthyes Cypriniformes Leuciscidae  
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org