www.ittiofauna.org
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Webmuseum Osteichthyes Cypriniformes Leuciscidae  

Il genere Pelasgus, Kottelat & Freyhof 2007

  

 

Pelasgus Kottelat & Freyhof, 2007. Pelasgus, a new genus name for the Balkan species of Psudophoxinus (Teleostei: Cyprinidae). Ichthyological Exploration of Freshwaters v. 18 (n° 2): 103-108. Genere maschile. Specie tipo - Pseudophoxinus laconicus Kottelat & Barbieri 2004. Tipo per designazione originale. Opinioni - Nomenclatura generica valida come Pelasgus Kottelat & Freyhof 2007, secondo Kottelat & Freyhof 2007:152, 214, Perea et al. 2010:4, 16.

 

 

Etimologia - dal nome del popolo dei Pelasgi, antica popolazione mediterranea dell'età del bronzo.

 

  Genere Specie  
Pelasgus

Sanguinerola del lago di Giannina

Pelasgus epiroticus

Sanguinerola di Sparta

Pelasgus laconicus

Sanguinerola di Maratona

Pelasgus marathonicus

Sanguinerola del lago di Ocrida

Pelasgus minutus

Sanguinerola del lago di Prespa

Pelasgus prespensis

Sanguinerola moretica

Pelasgus stymphalicus

Sanguinerola di Tesprozia

Pelasgus thesproticus

 

Il genere comprende varie specie precedentemente ascritte al genere Pseudophoxinus, la posizione sistematica delle quali è stata recentemente revisionata da Kottelat & Freyhof (2007). Si tratta di ciprinidi di piccole dimensioni, diffusi in piccoli corsi d'acqua, pozze e torrenti soggetti a forti variazioni di portata, tipici dell'ambiente perimediterraneo. Tutte le specie hanno periodi di riproduzione molto lunghi, probabilmente sono dotate di frega policiclica, e di buona resistenza a sbalzi improvvisi di temperatura. Riescono a superare le magre estive sopravvivendo nelle piccole pozze perenni  superstiti. Le caratteristiche geologiche e climatiche della penisola greca determinano una frequente frammentazione delle popolazioni, con conseguente isolamento geografico e relativa speciazione, causando così la comparsa di specie ad areale ristretto, spesso limitate a singoli bacini.

 

  Scales partly covered by scale pockets in Pelasgus species  
Squame parzialmente coperte da tasche dermiche nelle specie del genere Pelasgus

 

Leuciscidae caratterizzati da linea laterale incompleta o del tutto assente e da squame parzialmente infossate nella pelle od in parte ricoperte da ben evidenti tasche dermiche. Le specie di questo genere sono diffuse esclusivamente nella Penisola Balcanica, dove il gruppo conta attualmente sette specie.

 


Webmuseum Osteichthyes Cypriniformes Leuciscidae  
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org