www.ittiofauna.org
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Osteichthyes Perciformes Cichlidae

Il genere Oreochromis Günther, 1889

 

Oreochromis Günther, 1889. On some fishes from Kilima-Njaro District. Proceedings of the General Meetings for Scientific Business of the Zoological Society of London 1889 (pt 1): 70-72, Pl. 8. Genere maschile. Specie tipo - Oreochromis hunteri Günther, 1889. Tipo per monotipia. Opinioni - Nomenclatura generica valida come Oreochromis Günther 1889, vedere Trewavas 1983:25, Poll 1986:31, Krupp & Schneider 1989:396, Paugy & Bénech 1989:304, Trewavas & Teugels 1991:307, Teugels & Thys van den Audenaerde in Lévêque et al. 1992:760, Poll & Gosse 1995:221, 227, 257, 284, 289, Seegers 1996:282, Dankwa et al. 1999:48, Carpenter 2001:3334, Carpenter 2003:1691, Takahashi 2003:379, Bogutskaya & Naseka 2004:209, Allen et al. 2006:1437, Stiassny et al. 2007:381, Scharpf 2009:8, Minckley & Marsh 2009:265.

 

 

Etimologia - Latino, aurum = oro + Greco, chromis = colorato.

 

 

Sinonimi - Laruwiala Thys van den Audenaerde 1969. An annotated bibliography of Tilapia (Pisces, Cichlidae). Documentation Zoologique / Musée de l'Afrique centrale. N° 14: i-xl + 1-406. Genere femminile. Specie tipo - Tilapia macrochir Boulenger 1912. Tipo per designazione originale. Opinioni - Sinonimo di Oreochromis Günther 1889, sottogenere Nyasalapia Thys van den Audenaerde 1969, vedere Trewavas 1983:28.

Neotilapia (sottogenere di Tilapia) Regan 1920. The classification of the fishes of the family Cichlidae. --I. The Tanganyika genera. Annals and Magazine of Natural History (Series 9) v. 5 (n° 25): 33-53. Genere femminile. Specie tipo - Chromis tanganicae Günther 1894. Tipo per designazione originale. Opinioni - Sinonimo di Oreochromis Günther 1889, ma valido sottogenere come da descrizione, vedere Trewavas 1983:28, Poll & Gosse 1995:221.

Nyasalapia Thys van den Audenaerde 1969. An annotated bibliography of Tilapia (Pisces, Cichlidae). Documentation Zoologique / Musée de lAfrique centrale. No. 14: i-xl + 1-406. Genere femminile. Specie tipo - Chromis tanganicae Günther 1894. Tipo per designazione originale. Opinioni - Nomenclatura generica valida come Nyasalapia Thys van den Audenaerde 1969, vedere Poll & Gosse 1995:285. Sinonimo di Oreochromis Günther 1889, ma valido sottogenere, vedere Trewavas 1983:28, Poll & Gosse 1995:221, 289.

Vallicola (sottogenere di Oreochromis) Trewavas 1983. Genere maschile, Specie tipo - Tilapia amphimelas Hilgendorf 1905. Tipo per designazione originale (anche monotipico). Opinioni - Sinonimo di Oreochromis Günther 1889, vedere il "Catalog of fishes" della California Academy of Sciences.

 

  Genere Specie  
Oreochromis

Oreochromis aureus

Orechromis mossambicus

Oreochromis niloticus

 

Il genere comprende specie eurialine, ovipare, gregarie ed onnivore. Nel periodo di frega i maschi sono altamente territoriali. Le femmine vivono in branco. Dopo la schiusa delle uova, le femmine proteggono gli avannotti accogliendoli all'interno della bocca.

 

 

Il genere Oreochromis è diffuso in Africa e Medio Oriente (Palestina). Il gruppo comprende circa 40 specie. Molte specie sono allevate in ittiocoltura e sono considerate ottime sotto il profilo alimentare. La relativa facilità di allevamento ha determinato la loro adozione da parte di molte aziende ittiche del terzo mondo. Vengono regolarmente allevate, a scopo sperimentale, da molte aziende Europee. Molto spesso sono impiegate come pesce da pesca sportiva in laghetti privati. Alcune specie sono state introdotte nelle acque interne europee, generalmente senza acclimatazione perché questi pesci non sopravvivono ai rigori invernali. In casi rarissimi si sono osservate popolazioni acclimatate, che svernano nelle acque calde reflue degli impianti termoelettrici.

 


Le Faune Webmuseum Osteichthyes Perciformes Cichlidae
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org