www.ittiofauna.org
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Le Faune Webmuseum Osteichthyes Perciformes

I Moronidi (Moronidae)

 

La famiglia dei Moronidi comprende Perciformi caratterizzati da corpo allungato generalmente coperto da squame ctenoidi, spesso squame cicloidi sono presenti su alcune zone della testa. Testa relativamente grande, con bocca ampia e labbra spesse. Due pinne dorsali separate tipicamente composta da 8 - 10 raggi spiniformi sulla prima, un raggio spiniforme e da 10 a 13 raggi morbidi sulla seconda. Pinna anale provvista di 3 raggi spiniformi e 9 - 12 raggi morbidi. Sull'opercolo sono presenti 2 spine. Linea laterale lunga fino quasi al margine posteriore della pinna caudale. Costante presenza di 7 raggi branchiostegi e di 25 vertebre.

 

Famiglia Genere Specie
Moronidae Dicentrarchus

Dicentrarchus labrax, Dicentrarchus punctatus.

Morone morone_saxatilis.jpg (44769 byte)

Morone chrysops,

Morone saxatilis.

 

I Moronidi vivono prevalentemente in mare, ma molte specie svolgono parte del loro ciclo vitale in acqua salmastra ed, occasionalmente, risalgono il corso dei fiumi. La famiglia รจ diffusa nella parte dell'Oceano Atlantico compresa nell'emisfero settentrionale, nel mar Mediterraneo e nel Mar Nero. Tutte le specie del gruppo hanno un elevato valore economico, per questo vengono spesso allevate in acquacoltura ed introdotte in paesi estranei al loro areale d'origine.

 

 

Fossili di pesci riferibili a questa famiglia sono stati individuati in giacimenti del Terziario datati all'Eocene Inferiore. I Moronidi comprendono due generi con complessive sei specie, tra cui due sono presenti nelle acque interne europee, assieme ad un'altra introdotta dall'America settentrionale.

 


Le Faune Webmuseum Osteichthyes Perciformes
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org