www.ittiofauna.org
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org
Webmuseum Osteichthyes Perciformes Mugilidae

Il genere Mugil, Linnaeus 1758

 

Mugil Linnaeus, 1758. Systema Naturae, Ed. X. (Systema naturae per regna tria naturae, secundum classes, ordines, genera, species, cum characteribus, differentiis, synonymis, locis. Tomus I. Editio decima, reformata.) Holmiae. Vol. 1: i-ii + 1-824. Genere maschile. Specie tipo - Mugil cephalus Linnaeus, 1758. Tipo per monotipia. In Official List (Opinione 75). Mugie Macklot 1830 in Official Index come nome errato successivo (Direttiva 56). Opinioni - Nomenclatura generica valida come Mugil Linnaeus 1758, vedere Trewavas 1973:567, de Sylva 1984, Yoshino & Senou in Masuda et al. 1984:119, Ben-Tuvia in Whitehead et al. 1986:1201, Smith & Smith 1986:718, Thomson 1986: 348, Kottelat 1989:18, Ataur Rahman 1989:274, Liu & Shen 1991:334, Allen 1991:147, Liang in Pan et al. 1991:345, Albaret in Lévêque et al. 1992:780, Gomon et al. 1994:662, Thomson 1997:479, Sokolov 1998:115, Castro-Aguirre et al. 1999:180, Harrison & Senou 1999:2073, Dyer 2000:85, Harrison 2003:1074, Harrison 2003:5, Parin 2003:S16, Ataur Rahman 2003:300, Ghasemzadeh et al. 2004:13, Bogutskaya & Naseka 2004:173], Hoese & Bray 2006:680, Scharpf 2006:37, Harrison 2007:455, Kottelat & Freyhof 2007:464, González Castro et al. 2008:319, Gomon 2008:393, Aurelle et al. 2008:29, Trape et al. 2009:512, Minckley & Marsh 2009:272, Ibáñez et al. 2011:386, Menezes et al. 2010:59.

 

 

Etimologia - Latino, mugil, -ilis = muggine, cefalo.

 

 

Sinonimi - Albula Catesby, 1771. The natural history of Carolina, Florida and the Bahama Islands; containing the figures of birds, beasts, fishes, serpents ... with their descriptions in English and French, etc. 3rd. ed. 2 vol. London. Genere femminile. Nomenclatura non disponibile secondo i criteri ICZN. Pubblicata in un lavoro respinto in Official Index (Opinione 89, Opinione 259). Opinioni - In sinonimia di Mugil Linnaeus 1758, secondo gli autori del "Catalog of Fishes" della California Academy of Sciences.

Arnion Gistel, 1848. Naturgeschichte des Thierreichs, für höhere Schulen. Stuttgart. Naturgeschichte des Thierreichs, für höhere Schulen.: i-xvi + 1-216, Pls. 1-32. Genere neutro. Specie tipo - Mugil cephalus Linnaeus 1758. Specie tipo derivata dal nome sostituito. Sostituzione non necessaria ed inspiegabile per Mugil Linnaeus 1758. Opinioni - Sinonimo di Mugil Linnaeus 1758, vedere Thomson 1997:479, Harrison 2003:5.

Cephalus Lacepède, 1800. Ex Plumier. Histoire naturelle des poissons. Histoire naturelle des poissons. v. 2: i-lxiv + 1-632, Pls. 1-20. Genere maschile. Nomenclatura generica non disponibile, il nome manoscritto Cephalus palustris è citato in un passaggio e invalidato da uso successivo. Opinioni - In sinonimia di Mugil Linnaeus 1758, vedere Harrison 2003:5 con la specie tipo.

Cestreus Walbaum, 1792. Ex Klein. Petri Artedi sueci genera piscium. In quibus systema totum ichthyologiae proponitur cum classibus, ordinibus, generum characteribus, specierum differentiis, observationibus plurimis. Redactis speciebus 242 ad genera 52. Ichthyologiae pars III. Ant. Ferdin. Rose, Grypeswaldiae (Greifswald). Genere maschile. Nomenclatura generica non disponibile. Pubblicata in una parte di un lavoro respinto come proposta di nomenclatura in Opiniono 21 (1938). Non disponibile da Klein 1777 (lavoro non conforme ai principi di nomenclatura binomiale). Basato su Klein 1749:23, ed in parte anche in diversi altri generi di mugilidi.Opinioni - In sinonimia di Mugil Linnaeus 1758, secondo gli autori del "Catalog of Fishes" della California Academy of Sciences.

Ello Gistel, 1848. Naturgeschichte des Thierreichs, für höhere Schulen. Stuttgart. Naturgeschichte des Thierreichs, für höhere Schulen.: i-xvi + 1-216, Pls. 1-32. Genere maschile. Specie tipo - Mugil cephalus Linnaeus 1758. Specie tipo derivata dal nome sostituito. Da trattare come maschile, Art. 30.2.4. Sostituzione non necessaria per Mugil Linnaeus 1758. Opinioni - Sinonimo di Mugil Linnaeus 1758, vedere Thomson 1997:479, Harrison 2003:5.

Querimana Jordan & Gilbert, 1883. Notes on a collection of fishes from Charleston, South Carolina, with descriptions of three new species. Proceedings of the United States National Museum v. 5 (n° 328): 580-620. Genere femminile. Specie tipo - Myxus harengus Günther 1861. Specie tipo per designazione originale (anche per monotipia). Opinioni - Sinonimo di Mugil Linnaeus 1758, vedere Thomson 1997:479, Castro-Aguirre et al. 1999:180, Harrison 2003:5.

 

  Genere Specie  
Mugil

Cefalo comune o muggine

Mugil cephalus

 

Mugilidi caratterizzati da palpebra adiposa molto sviluppata negli adulti. Osso mascellare diritto, con estremità non visibile a bocca chiusa. Una o più serie di denti sulle mascelle. Preorbitale con margine inferiore diritto o quasi. Fori nasali distanti tra loro. Processo ascellare pettorale esteso più del 30% della lunghezza della pinna. Stomaco dotato di due ciechi pilorici.

 

 

Il genere Mugil è cosmopolita, le specie del gruppo sono diffuse nelle acque marine, salmastre e dolci delle zone tropicali e temperate di tutto il pianeta. Al gruppo appartengono circa 18 specie, tra cui una presente nelle acque interne europee.

 


Webmuseum Osteichthyes Perciformes Mugilidae
www.ittiofauna.org Webmuseum
Google
 
contact: stefano.porcellotti@ittiofauna.org